Search
  • Mar 11, 2020
  • 1 minute

Insieme a Yenege Tesfa e alla Chiesa Valdese per il diritto all’istruzione.

Per le ragazze che vivono nelle zone rurali intorno alla città di Debark l’unico modo di frequentare le scuole superiori è di trasferirsi in città. Questa scelta esclude di fatto la possibilità per le ragazze più povere di continuare gli studi, esponendole al rischio di sfruttamento lavorativo, matrimoni precoci, tratta.

Per l’anno scolastico 2018/2019 e 2019/2020 prevediamo di sostenere 150 ragazze orfane in situazione di difficoltà attraverso l’erogazione di borse di studio che coprano le spese di uniformi e materiale scolastico e permettano loro di vivere in gruppo, in alloggi controllati dal personale di Yenege Tesfa, senza dover lavorare e potendosi concentrare sullo studio.

Il progetto prevede inoltre la partecipazione delle ragazze ad attività di formazione sulle competenze necessarie per vivere in città in modo sano e sicuro.

Stato

Il progetto è in corso. E’ iniziato il 5 novembre 2018 e terminerà il 30 giugno 2020.

Finanziamento

Il progetto è finanziato dall’Otto per mille della Chiesa Valdese. Lavoriamo insieme ad una organizzazione locale, Yenege Tesfa, che da anni si occupa di bambini di strada e di diritti dell’infanzia nella regione di Gondar.
L’importo totale del progetto è di 47.220 €.
Con 16 euro al mese si offre a una ragazza la possibilità di continuare i propri studi serenamente.
Sostienici con una donazione

Dove si svolge

Debark, Amhara, Etiopia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *