Situazione dopo il terremoto in Marocco

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE DAL MAROCCO

🌍Dopo il terribile terremoto che ha scosso il Marocco la notte tra l’8 e il 9 settembre Iscos Marche, in collaborazione con Iscos Marche Maroc, si è attivato per aiutare le vittime, in particolare i bambini, che hanno subito le conseguenze di questa catastrofe.

Oggi, 11 ottobre, vogliamo mostrarvi il risultato tangibile delle vostre generose donazioni. Grazie a voi, abbiamo montato 2 tende attrezzate che stanno fornendo alloggio a 150 persone colpite dal terremoto nel villaggio di Tafza, situato nella Valle dell’Ourika nella Regione di Marrakech-Safi. Sono state acquistate e distribuite delle apparecchiature di illuminazione e batterie ad energia solare per far fronte alla mancanza di elettricità. 

Abbiamo inoltre creato laboratori speciali per i bambini, organizzati da 4 volontari dell’Associazione Al Karam. 🏕️

Il villaggio di Tafza, composto da circa 200 abitazioni, ha subito danni significativi, con molte strutture inagibili. La vostra generosità sta facendo la differenza per queste famiglie in difficoltà e continueremo a lavorare per portare sollievo e speranza a questa comunità. 💖

Vi ringraziamo di cuore per il vostro sostegno e vi terremo aggiornati sui progressi dell’aiuto che stiamo fornendo. Insieme possiamo fare la differenza! 🌟

Come puoi aiutare?

Puoi contribuire agli sforzi di ISCOS Marche per questa emergenza attraverso le seguenti modalità di donazione:

-Bonifico bancario: 

ISCOS Marche

Banca: Banca Etica

IBAN IT37U0501802600000012312633

–Donazione online: Paypal

Nel campo causale della tua donazione, ti preghiamo di specificare “Terremoto Marocco”.

Grazie per la tua generosità e il tuo sostegno in questo momento di grande necessità.

Ogni piccolo aiuto è indispensabile.

 

Iscos Marche

 

Torna in alto