Progetto INSIDE AUT: incontri formativi sul lavoro

Nei giorni 28, 29 e 30 settembre si sono tenuti degli incontri formativi nell’ambito del Progetto INSIDE AUT, rivolti a cittadini stranieri titolari di protezione internazionale. Il progetto INSIDE AUT mira a creare delle modalità di integrazione, sia lavorativa che sociale, per cittadini stranieri regolarmente soggiornanti in Italia (Link per saperne di più su INSIDE AUT: https://www.iscosmarche.org/portfolio/inside-aut-reti-e-sentieri-verso-lintegrazione/).

Incontro sui contratti di lavoro

Gli incontri hanno lo scopo di informare i partecipanti riguardo ad alcuni aspetti dei diritti sul lavoro , come ad esempio i contratti di lavoro, la lettura della busta paga  e la sicurezza sul lavoro.

I partecipanti ascoltano la spiegazione degli esperti riguardo a sicurezza e salute sul luogo di lavoro.

La necessità di formare questi cittadini ha portato all’ideazione di questi incontri. Un cittadino più consapevole dei propri diritti porta vantaggio a tutte le parti interessate: essi ricevono informazioni utili alla propria salvaguardia, così da vivere gli anni di permanenza lavorativa in Italia in modo sicuro e dignitoso ed evitare lo sfruttamento attraverso la conoscenza delle proprie possibilità. Se non si conoscono i propri diritti si può comunque essere soggetti a sfruttamento, nonostante i paesi occidentali abbiano la nomea di essere più sviluppati, in quanto in alcuni settori (soprattutto l’agricoltura) c’è una grande abbondanza di lavoro in nero.

Un momento dell’incontro relativo alla busta paga

Progetti come INSIDE AUT hanno un enorme valore culturale e sociale e sono il vero esempio di come l’integrazione dei cittadini stranieri dovrebbe funzionare: se vogliamo che queste persone possano diventare membri funzionali della nostra società l’unico modo per farlo è una rete di informazione accessibile a tutti che possa aiutarli nel costruire la loro vita in autonomia.

I partecipanti si avvicinano ai relatori per porre domande nella parte finale dell’incontro.