L'OCSE denuncia l'ineguaglianza sempre più grande

Nel rapporto di ricerca pubblicato il 5 maggio 2014, l’OCSE pubblica raccomandazioni, in particolare tasse, pensate per ridurre il divario tra i ricchi e poveri.
Non bastano politiche per la crescita: bisogna dividere in maniera equa i frutti della crescita.
Ma il reddito non è tutto: la qualità del lavoro, l’accesso a cure sanitarie, l’educazione, i trasporti sono elementi fondamentali di una crescita inclusiva.
Bisogna rivedere il sistema fiscale e redistribuire le risorse.
Scarica il rapporto completo
Fonte:
European Trade Union Institute (ETUI) – The OECD denounces increasing inequality / News / Home.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *